Home Page
EN
Indagini Fallimenti

Investigazioni

Indagini Fallimenti

Indagini a supporto del Giudice Delegato o del Curatore finalizzate al reperimento dei beni suscettibili di reintegra.

Il fallimento è la procedura concorsuale che interviene qualora si verifichi un dissesto dell’impresa, ed è volta all'accertamento dello stato di insolvenza dell'imprenditore, all'accertamento dei crediti vantati nei suoi confronti e alla loro successiva liquidazione, tenendo conto delle cause legittime di prelazione.

Sono necessari due differenti presupposti:

  • uno di carattere soggettivo: può essere soggetto al fallimento solo l’imprenditore commerciale;
  • uno di carattere oggettivo: è necessario lo stato d’insolvenza dell’imprenditore, inteso come l’incapacità momentanea, di far fronte ai propri impegni finanziari, alle regolari scadenze e con i normali mezzi di pagamento (cassa, assegni non postdatati, ecc.).

Oltre all’imprenditore fallito e ai creditori, intervengono nella procedura anche il giudice delegato, che esercita "funzioni di vigilanza e di controllo sulla regolarità della procedura", e il curatore fallimentare, che dovrà amministrare il patrimonio del fallito, compiendo tutte le operazioni necessarie per la gestione della procedura. Il medesimo può promuovere la revocatoria fallimentare ai sensi dell’art. 67  l.fall, volta alla ricostituzione del patrimonio del fallito, privando di effetto gli atti di disposizione, i pagamenti e le garanzie dallo stesso posti in essere nel periodo antecedente alla dichiarazione del fallimento.

 

La reintegrazione del patrimonio dell’imprenditore è un’operazione non sempre agevole, soprattutto in mancanza di collaborazione da parte del soggetto fallito.

 

Dogma S.r.l. può coadiuvare il curatore fallimentare a reperire ed individuare i beni suscettibili di reintegra, svolgendo diverse tipologie di indagini, mirate a ricostruire l’intero patrimonio.

 

In particolare attraverso la ricerca e successiva analisi di:

  • beni immobili (fabbricati e terreni) e dunque proprietà immobiliari a livello nazionale, analisi della consistenza, dei gravami e dello stato;
  • liquidità (conti correnti, libretti di risparmio, titoli…);
  • rintraccio crediti presso terzi;
  • approfondimento segnalazioni di beni mobili registrati a livello nazionale;
  • segnalazioni intestazioni veicoli (veicoli da lavoro, auto, moto, aeromobili, barche, etc.);
  • rapporti bancari*

*l’indagine viene svolta nel rispetto delle normative vigenti, utilizzando fonti pubbliche, l’esito dell'investigazione è producibile in sede giudiziaria.

La realtà pone domande.
Noi cerchiamo le risposte.

- Colloquio preliminare GRATUITO
- Massima RISERVATEZZA
- Risposta RAPIDA
verifica antispam:
confermo di aver preso visione dell'INFORMATIVA e autorizzo il trattamento dei dati
tutti i campi sono obbligatori