EN
Home Page

Partner per la Conoscenza

EN
Copia Forense

News

Acquisizione delle Prove tramite Copia Forense

Come funziona l’acquisizione forense, come viene svolta e che cos’è la Copia Forense.

L’acquisizione forense consiste nella duplicazione scientifica del contenuto di siti Internet, account social, documenti, video o altre tipologie di evidenze digitali reperibili mediante l’utilizzo di una rete Internet per fini sia giudiziari che extragiudiziali.

Tale “cristallizzazione” dell’elemento probatorio deve essere ottenuta mediante l’impiego di specifici software e procedure consolidate nell’ambito dell’informatica forense con il fine di garantire l’esistenza del dato digitale acquisito.

Tale procedura di informatica forense viene svolta dall’Agenzia Investigativa Dogma durante lo svolgimento delle indagini forensi.
Il servizio viene rivolto a tutti i clienti (privati o aziende), che hanno necessità di ricercare, raccogliere e acquisire dati informatici a fini probatori nell’ambito di processi penali o civili.

Che cosa si intende per copia forense di una prova digitale

Il “prodotto” di un’acquisizione forense viene definito con il termine di copia forense.

La copia forense consiste in un “duplicato” bit a bit della prova digitale e, pertanto, risulta essere un clone identico perfettamente utilizzabile in sede giudiziaria. Tale documento, chiamato anche copia conforme, viene ottenuto mediante l’impiego di software e procedure di informatica forense atte a garantire l’autenticità e l’esistenza del dato, anche se questo venisse in seguito cancellato o non reso più visibile.

La copia o acquisizione forense non riguarda solo supporti di archiviazione dati come hard disk, computer, ipad, pendrive, memorie flash, cd, dvd, ma può riguardare anche ambiti quali il cloud come Dropbox, iCloud, Google Drive, o il web, posta elettronica, siti web, profili social e documenti memorizzati online. Può quindi comprendere tutti i possibili elementi probatori di cui si può ottenere una “cristallizzazione” a fini legali, per consentirne l’utilizzo in Tribunale o in sede Giudiziaria.

Tuttavia, benché si impieghi il termine “copia”, tale concetto non risulta esaustivo poiché il prodotto finale si presenta come un documento forense che segue particolari requisiti normati nella "Ratifica ed esecuzione della Convenzione del Consiglio d'Europa sulla criminalità informatica, fatta a Budapest il 23 novembre 2001, e norme di adeguamento dell'ordinamento interno"(1) pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 80 del 4 aprile 2008. Alcuni di questi particolari qualità riguardano:

  • l’impatto su ciò che si sta acquisendo, il quale deve essere nullo e non deve alterarne il contenuto;
  • il principio di identicità tra originale e copia ottenuta nonché l’immodificabilità di entrambe;
  • la completezza ovvero la presenza non solo del dato originale ma anche eventuali metadati informatici della prova;
  • la conservazione della copia prodotta ricorrendo ad una verbalizzazione di quanto fatto al fine di garantire l’autenticità.

Servizio di acquisizione Copia forense: tecniche e metodologie

Attraverso software professionali, Dogma S.p.A. ha la possibilità di effettuare acquisizioni forensi di siti web, domini, pagine e profili presenti su differenti social network, producendo un documento contenente non solo un'immagine non più modificabile della prova, ma anche i metadati associabili in maniera univoca a quella singola evidenza digitale. Tale processo, come in precedenza affermato, diventa sinonimo di garanzia e di certezza della corretta certificazione dei dati.

Svolgiamo inoltre investigazioni digitali su tutti i supporti informatici (smartphone, personal computer, server, tablet, ecc.), per fornire una perizia informatica Forense che ha come principale obbiettivo quello di preservare le prove, assicurando il tracciamento di ogni attività.

Il documento messo a disposizione del Cliente potrà essere dunque impiegato nei processi di natura penale e civile come elemento probatorio utile a perseguimento delle finalità esposte dal Cliente.

Puoi approfondire il tema nella sezione dedicata alle INDAGINI INFORMATICHE FORENSI

Autore: Marco Cencio
Intern intelligence analyst presso Dogma S.p.A.

Note:
(1)http://www.parlamento.it/parlam/leggi/08048l.htm

Puoi anche attivare la tua Indagine Online in modo semplice, sicuro e da qualunque luogo. Scopri come sul sito dedicato.

La realtà pone domande.
Noi cerchiamo le risposte.

- Colloquio preliminare GRATUITO
- Massima RISERVATEZZA
- Risposta RAPIDA
confermo di aver preso visione dell'INFORMATIVA
tutti i campi sono obbligatori