PRENOTA UN
APPUNTAMENTO
INVIA UN
MESSAGGIO
Investigazioni Aziendali

Violazione Patto di non Concorrenza

Acquisiamo le prove utili ad accertare la Violazione del Patto di non Concorrenza

 
Investigazioni Aziendali

Violazione Patto di non Concorrenza

Acquisiamo le prove utili ad accertare la Violazione del Patto di non Concorrenza

La violazione del Patto di non Concorrenza può causare danni economici per l’ex datore.
Con il Patto di non Concorrenza , l’imprenditore tutela il patrimonio, le idee e l’attività della propria azienda, scongiurando l’ipotesi che il dipendente, una volta uscito dall’azienda, esporti le modalità di azione, i processi di lavorazione, ogni altra informazione in essa appresa e le idee, copiandole e sfruttandole per aprire una propria azienda o per utilizzarle in favore di un altro datore, che svolge un’attività in concorrenza con quella dell’ex datore.

I patti di non concorrenza determinano che il lavoratore si obblighi, per un periodo successivo alla cessazione del rapporto di lavoro e dietro pagamento di un corrispettivo, a non trattare affari, per conto proprio o di terzi, in concorrenza con l’imprenditore.

Al fine di bilanciare gli interessi contrapposti in gioco che vedono da un lato il diritto del datore di lavoro di non vedersi “attaccare” da attività imprenditoriali intraprese dai propri dipendenti e dall’altro, la libertà concorrenziale di questi ultimi, i quali hanno pari diritto di esercitare un’attività in proprio una volta cessato il rapporto di lavoro subordinato e, in ogni caso, di cercare un nuovo lavoro, anche in concorrenza con l’ex datore, i patti di non concorrenza devono avere determinate caratteristiche e rispettare diversi limiti.

Tuttavia, non sempre vengono rispettati, causando potenziali danni economici di rilevante portata per l’ex datore.

Al fine di prevenire situazioni critiche, Dogma verifica che gli eventuali patti di non concorrenza stipulati siano rispettati e, nel caso vi sia il sospetto di una violazione dei medesimi da parte dell’ex dipendente, interviene per individuare il trasgressore e porre fine alla perpetrazione della condotta sleale.

Chiama il Numero Verde per ricevere immediatamente un preventivo ed una consulenza riservata e gratuita, oppure, utilizza il modulo presente sulla pagina per inviarci una richiesta.

Ti potrebbero interessare anche

  • Quando il datore di lavoro può controllare le email del dipendente

    Quando il datore di lavoro può controllare le email del dipendente

    Al fine di tutelare il patrimonio aziendale o in caso di condotte illecite, il datore di lavoro può controllare le mail nella casella di posta elettronica aziendale del lavoratore, secondo alcuni criteri di legittimità indicati dalla legge e dal regolamento interno all’azienda.
  • Concorrenza Parassitaria cos'è e come difendersi

    La concorrenza parassitaria: quando si verifica e come difendersi

    La concorrenza parassitaria è una forma di concorrenza sleale che si manifesta attraverso la sistematica imitazione di iniziative o idee di imprese concorrenti. Scopriamo insieme di cosa si tratta e come difendersi.
  • la tutela dei segreti commerciali

    La tutela dei Segreti Commerciali

    I segreti commerciali includono una vasta gamma di informazioni e know-how che devono essere tutelati come patrimonio aziendale. Scopri la normativa di riferimento e il potere di controllo del datore di lavoro.
  • Spionaggio industriale

    Spionaggio industriale: come tutelare la propria azienda

    Lo spionaggio industriale si concretizza nella sottrazione illecita di informazioni industriali e commerciali ai danni di un’impresa. Per questo motivo è sempre più evidente l’importanza di contrastare tale fenomeno, avvalendosi di agenzie investigative professionali.

    La realtà pone domande.
    Noi cerchiamo le risposte.


    Un sito non basta a risolvere ogni dubbio e soprattutto a far fronte a tutte le necessità. Utilizza il form qui a lato o la CHAT per contattarci, prenotare un appuntamento e chiederci informazioni.

    • Colloquio preliminare GRATUITO
    • Massima RISERVATEZZA
    • Risposta RAPIDA

    Indica una data e un orario preferito per l'appuntamento:
    Confermo di aver letto l'informativa e la accetto
    Tutti i campi sono obbligatori

    Agenzia Investigativa DOGMA S.p.A.
    Agenzia Investigativa Milano
    Via Cino del Duca, 5
    20122 - Milano
    Tel. +39 02 76281415
    Fax +39 02 76391517
    Agenzia Investigativa Torino
    Corso Vittorio Emanuele II, 92
    10121 - Torino
    Tel. +39 011 5617504
    Fax +39 011 531117
    Agenzia Investigativa Roma
    Via G. Gioacchino Belli, 39
    00193 - Roma
    Tel. +39 06 89871789
    Agenzia Investigativa Londra
    Level 33, 25 Canada Square
    Canary Wharf
    London E15 5LB nb
    Agenzia Investigativa New York
    3rd and 4th Floors,
    57 West 57th Street - Manhattan
    New York 10019 USA
    Seguici su:

    numero verde 800.750.751
    da lunedì a sabato dalle 09:00 alle 20:00
    servizio gratuito da telefono fisso e mobile da Italia

    Privacy Policy
    Cookie Policy

    P.IVA 10425470019