EN
Home Page

Partner per la Conoscenza

EN
Presentazione del libro di Annalisa Chirico

Comunicati Stampa

Presentazione del libro di Annalisa Chirico

Dibattito con l'Autrice di "Fino a prova contraria. Tra gogna e impunità, l'Italia della giustizia sommaria" (Ed. Marsilio).

Siamo lieti d'invitarVi al dibattitto, di cui Dogma è promotore, con Annalisa Chirico, autrice del libro "Tra gogna e impunità, l'Italia della giustizia sommaria". Oltre alla dott.ssa Chirico, saranno presenti il Procuratore della Repubblica di Torino dott. Spataro e il Procuratore Generale di Torino dott. Saluzzo. Modererà il giornalista e saggista della Stampa, dott. Iacoboni.

Scheda di presentazione del libro.

Da qualche decennio è in corso un processo all'apparenza irreversibile: la trasformazione del nostro paese in una repubblica giudiziaria, dove giustizia e politica si intrecciano, si confondono, si equivalgono. Il giusto processo somiglia sempre più a una santa inquisizione in un sistema dai tempi pachidermici che lascia la vittima senza risposte e il colpevole impunito. Annalisa Chirico descrive le origini di tali storture mettendone a fuoco i pericoli e le ricadute sulla libertà dei cittadini e sulla competitività del paese. Al grido di «resistenza costituzionale», certe frange giudiziarie hanno condotto mille crociate in barba al principio della separazione dei poteri. Oggi impazza il «populismo penale», cavallo di battaglia di quanti, nell'agone politico, alimentano la falsa credenza del giudiziario come lavacro per la società intera. Il magistrato assume di volta in volta il ruolo dell'imprenditore, del sindacalista, dello scienziato, addirittura del legislatore, in una «giudicatura» che infligge il colpo di grazia al primato della politica.

L'evento è in programma per martedì 13 marzo, alle ore 17:30, presso il Circolo della Stampa di corso Stati Uniti n. 27 a Torino. L'ingresso è libero.

 

 

La realtà pone domande.
Noi cerchiamo le risposte.

- Colloquio preliminare GRATUITO
- Massima RISERVATEZZA
- Risposta RAPIDA
verifica antispam:
confermo di aver preso visione dell'INFORMATIVA e autorizzo il trattamento dei dati
tutti i campi sono obbligatori