Home Page

Partner per la Conoscenza

EN
Casi di Successo

Casi di Successo

Esempi di casi trattati nell'ambito dell'investigazione privata.

Investigazione infedeltà coniugale

Indagine svolta con la finalità di raccogliere prove utilizzabili per determinare la separazione tra coniugi con addebito per colpa.
La nostra cliente nota dei cambiamenti significativi nell'atteggiamento del marito che è un libero professionista. Il  marito cambia il modo di vestire, presta maggiore attenzione alla sua forma fisica cominciando a svolgere attività sportiva in una palestra. Inoltre, aumentano gli impegni professionali anche al di fuori del consueto orario lavorativo.

Il rapporto tra la nostra cliente ed il proprio marito degradano in modo inspiegabile, peggioramento sostenuto soprattutto da atteggiamenti aggressivi e distruttivi del marito.

La cliente sospetta che vi sia una infedeltà da parte del coniuge, assistita dal proprio legale di fiducia decide di accertare se vi siano i presupposti per chiedere una separazione con addebito per colpa, viene attività una investigazione per raccogliere prove dell'infedeltà coniugale.

Raccolte le informazioni utili a predisporre l'indagine più adatta, decidiamo in accordo con la cliente ed il proprio legale, di verificare l'attività del coniuge durante i periodi di presunto lavoro extra al di fuori dell'orario abituale.

Accertiamo che l'uomo uscito dal luogo di lavoro prima di quanto dichiarato alla nostra cliente si è recato ad un indirizzo non conosciuto, qui ha atteso l'arrivo di una donna, con questa si è recato a cena e di seguito si è intrattenuto con la stessa in auto avendo atteggiamenti intimi.

Ripetuto il servizio nei giorni successivi, sono stati raccolti altri elementi documentati anche con supporti video e fotografici utili a dimostrare l'infedeltà coniugale del marito. Il materiale prodotto a seguito dell'investigazione è stato utile per la causa di separazione. La relazione investigativa è stata redatta con i relativi supporti fotografici e video, fornendo testimonianze e documentazioni utili per la causa di separazione avviata dalla nostra cliente.

L'investigazione sull'infedeltà coniugale è stata un valido supporto per la difesa dei diritti e degli interessi della nostra cliente.

Investigazioni rivalutazione assegno di mantenimento

Un Cliente si è rivolto alla nostra agenzia d'investigazione poichè in seguito a pronuncia di separazione è stato obbligato a versare al coniuge un assegno di mantenimento.

Il Cliente ritenendo infondato lo stato di disagio economico dichiarato dal coniuge richiedente ha ritenuto utile, supportato dal proprio legale, accertare il reale stato patrimoniale, economico, lavorativo ed il tenore di vita dell'ex coniuge.

Abbiamo provveduto a svolgere un'analisi delle informazioni conosciute dal Cliente, sulla base di questi dati è stato sviluppato un progetto investigativo che dopo essere stato condiviso con il Cliente abbiamo realizzato.

Nel caso specifico, il Cliente sospettava che la ex moglie svolgesse un'attività lavorativa non dichiarata e che il domicilio reale fosse altrove rispetto a quello asserito.

Abbiamo svolto un'attività investigativa di osservazione dinamica finalizzata ad identificare una eventuale attività lavorativa. Le indagini hanno evidenziato che la signora svolgeva un'attivita professionale a tempo pieno; in un negozio commerciale.

Ulteriori indagini patrimoniali hanno attestato, inoltre, che la stessa aveva da poco acquistato un immobile privo di gravami in montagna.

Infine, la signora non viveva presso l'abitazione dichiarata in sede giudiziaria ma condivideva insieme al titolare del negozio, dove le indagini hanno dimostrato svolgesse un'attività lavorativa, un nuovo domicilio.

Il Cliente ha ricevuto una relazione dettagliata delle informazioni acquisite durante l'investigazione, oltre alle prove testimoniali sono state allegate le prove documentali quali: video e foto relative ai fatti, documentazione degli atti notarili patrimoniali immobiliari e altri documenti utili in sede giudiziaria. Con le prove fornite il Cliente ha potuto chiedere ed ottenere una rivalutazione, a proprio favore, dell'assegno di mantenimento.

Investigazioni tutela giovani

Due genitori si sono rivolti alla nostra agenzia investigativa poichè da circa un anno uno dei suo figli manifestava comportamenti anomali rispetto al passato.

Il giovane aveva sbalzi di umore repentini ed era diventato molto aggressivo nei confronti di tutto il nucleo familiare, passava molto tempo al di fuori del domicilio senza che i genitori potessero sapere quali erano le sue reali attività e frequentazioni. Il ciclo del sonno non risultava più regolare e aveva perso interesse nei confronti delle vicende familiari e degli impegni scolastici.

In seguito alla richiesta del ragazzo di interrompere gli studi con il conseguente abbandono della scuola, i genitori si sono rivolti presso i nostri uffici per valutare una indagine finalizzata ad accertare i comportamenti e le frequentazioni del propio figlio.

Acquisite le informazioni in possesso dei genitori abbiamo sviluppato un servizio di osservazione dinamica (pedinamento) per conoscere con precisioni quali fossero le attività del ragazzo, al di fuori della famiglia, e se queste avessero una qualche rilevanza sul comportamento del medesimo.

Il servizio investigativo ha permesso di identificare le persone frequentate dal ragazzo e di appurare che lo stesso assumeva sostanze stupefacenti. Le informazioni acquisite hanno permesso ai genitori di avviare un percorso di recupero teraupetico del proprio figlio.

La realtà pone domande.
Noi cerchiamo le risposte.

- Colloquio preliminare GRATUITO
- Massima RISERVATEZZA
- Risposta RAPIDA
verifica antispam:
confermo di aver preso visione dell'INFORMATIVA e autorizzo il trattamento dei dati
tutti i campi sono obbligatori