EN
Home Page

Partner per la Conoscenza

EN
Infedeltà coniugale e Tradimento

News

Infedeltà coniugale e tradimento: i segnali, cosa fare e le conseguenze legali

Scopri quali sono le conseguenze legali dell'infedeltà coniugale, i segnali e tutto quello che devi fare se sospetti un tradimento.

Infedaltà Coniugale: I segnali e gli Indizi che rivelano un tradimento

Scoprire se il proprio partner è infedele non è facile. Una relazione vista dall’esterno, con la lucidità di una persona terza, può mostrare alcuni segni di debolezza, ma per chi la vive in prima persona, la relazione passa sempre prima al vaglio dei sentimenti e dell’emotività, rendendo difficile individuare e comprendere ciò che non funziona. Tuttavia, nel momento in cui si genera anche il più piccolo sospetto, la relazione viene messa a dura prova e nella maggior parte dei casi termina. 

Quelli che riescono a superare un tradimento di solito ne escono rafforzati, ma ciò è molto faticoso e non tutti hanno la voglia e la determinazione per farlo. Spesso infatti si coglie la palla al balzo per chiudere un rapporto ormai logoro e improduttivo da anni, la cui logica conseguenza può essere proprio l’infedeltà.

Una storia extraconiugale potrebbe pertanto essere sia causa che sintomo di un rapporto ormai allo stremo. In ogni caso, qualunque sia il motivo del tradimento, i segnali che dovrebbero avvertirci della presenza o meno di quest'ultimo, sono quasi sempre gli stessi

Cambiamenti nell’aspetto, negli interessi e nei gusti. I cambiamenti più evidenti, in questo senso, riguardano per lo più l’aspetto fisico ed estetico. Sovente però, il partner infedele, cambia anche interessi (nuovo sport o nuovo hobby) e gusti (musicali o cinematografici ad esempio). In tal caso l’esperienza e la conoscenza della persona che si ha accanto conta molto. Più la relazione è stabile e costante, più sarà probabile che saltino all’occhio anche cambiamenti minimi.

Cambiamenti nell’uso del dispositivo cellulare e dei social network. I mezzi di comunicazione privilegiati in un tradimento sono quelli informatici. Anche in questo caso, dai comportamenti messi in atto dal partner si possono ricavare molti indizi. Solitamente un partner infedele imposta la modalità silenziosa del proprio cellulare o lo disattiva, impostando ogni sorta di chiave di sicurezza ed evitando in ogni modo di lasciarlo incustodito. Di fronte alla richiesta di una spiegazione di tali comportamenti, il soggetto può diventare altresì aggressivo o difensivo. 

Bisogno di maggiore privacy. La necessità ingiustificata di maggiore privacy può rappresentare un indizio di infedeltà. Alcuni esempi sospetti sono: chiudersi in bagno senza averlo mai fatto in precedenza, chiedere di poter usare una stanza in via esclusiva, insistere nel voler uscire di casa per fare piccole commissioni, modificare l’indirizzo di destinazione del proprio estratto conto al fine di occultare le spese sostenute, etc.

Diminuzione del tempo trascorso a casa o in attività di coppia. Una nuova relazione richiede tempo per essere portata avanti e, perciò, il partner infedele può trovare le più diverse giustificazioni per assentarsi da casa. 

Cambiamenti nell’intimità con il partner. Tali cambiamenti possono manifestarsi su diversi fronti: il partner infedele, solitamente, può tentare di trovare ripetute giustificazioni per non avere rapporti intimi, giustificazioni che alla lunga possono sembrare poco credibili. Può assumere nuove abitudini ed avanzare richieste mai espresse in precedenza. O può divenire più propositivo rispetto al passato nel chiedere di fare l’amore, dando l’impressione di essere più coinvolto che mai.

Sbalzi d’umore, sensi di colpa e sentimenti di rabbia. In un partner infedele, ansia, tristezza, rabbia e sensi di colpa possono manifestarsi improvvisamente. Sovente si pongono in essere comportamenti tali da produrre scontri e liti, adottando nei confronti del partner un atteggiamento ipercritico.
Questa può essere una strategia, più o meno inconscia, per far sì che il rapporto si deteriori e procurarsi in tal modo una giustificazione al tradimento. Anche i cambiamenti relativi alla qualità del sonno potrebbero essere indice di tradimento. Un partner che tradisce, infatti, spesso ha difficoltà a dormire, oppure mostra un sonno agitato dovuto a sensi di colpa e ansia di essere scoperto. 

Falsi ricordi. Per via della vita parallela che conduce, il partner infedele può avere falsi ricordi su situazioni del passato, può cadere in errore o contraddirsi quando cerca di ricordare attività svolte con uno o l’altro partner.  

Le Conseguenze lagali dell'infedeltà Coniugale

Scoprire l'infedeltà coniugale può risultare molto utile ad esempio in fase di separazione, sia per richiedere un eventuale addebito in capo al coniuge infedele, separazione con addebito per tradimento, sia per definire le condizioni economiche conseguenti.

La pronuncia di addebito comporta infatti la perdita del diritto al mantenimento, del diritto all’assistenza previdenziale, può influire sulla quantificazione dell'assegno in fase di divorzio e dei diritti successori in capo al coniuge "colpevole". A quest’ultimo spetteranno eventualmente gli alimenti, ove ne ricorrano i presupposti (art. 438 c.c.).

A questo proposito è opportuno ricordare come la fedeltà coniugale abbia subito, nel diritto, importanti modifiche.

Il concetto di “fedeltà” quale divieto di intrattenere rapporti intimi con una persona diversa dal coniuge è stato infatti nel tempo ampliato e maggiormente definito. Secondo quanto ritenuto dalla giurisprudenza più recente, il dovere di fedeltà potrebbe ad oggi risultare violato anche in assenza di una relazione extraconiugale propriamente detta ed il relativo addebito per colpa, potrebbe essere richiesto anche in presenza di relazioni "virtuali" sviluppatesi su piattaforme digitali quali  Facebook o altri social networks.

La Suprema Corte ha infatti stabilito come la fedeltà coniugale si concretizzi “nell'impegno che ricade su ciascun coniuge, di non tradire la fiducia reciproca ovvero di non tradire il rapporto di dedizione fisica e spirituale tra i coniugi" e come la "fedeltà affettiva diventi componente di una fedeltà più ampia che si traduce nella capacità di saper sacrificare le scelte personali a quelle imposte dal legame di coppia e dal sodalizio che su di esso si fonda". Per i giudici infatti il dovere di fedeltà tra i coniugi va rapportato con il diritto di ciascun coniuge a non subire un danno morale da parte dell’altro

Cosa fare se sospetti l'infedeltà coniugale

I segnali e i sospetti non dovrebbero essere presi di per sé come prove assolute di tradimento, tuttavia cambiamenti significativi e improvvisi potrebbero esserlo. Al fine di avere prova certa di un fondato sospetto, è da considerare l’opportunità di attivare un servizio di investigazione sull'infedetà coniugale.

In tale contesto, l'agenzia Investigativa Dogma, presente con proprie sedi a Milano, Torino, Roma e Londra, ha le competenze necessarie per accertare, attraverso i propri investigatori privati, la violazione dell'obbligo di fedeltà coniugale.

L’attività permetterà di:

  • Documentare i fatti che violano l’obbligo di reciproca fedeltà di cui all’art. 143 del Codice Civile.
  • Accertare l'identità della persona coinvolta nell'infedeltà coniugale, anche al fine di poterla citare come teste in giudizio.
  • Accertare anche con filmati e fotografie, le circostanze e le modalità in cui l’infedeltà coniugale si manifesta.
  • Produrre una relazione utilizzabile anche in tribunale allegando, eventualmente, documenti, testimonianze, fotografie e filmati a conferma dell'infedeltà coniugale e delle modalità con cui è stata messa in atto.

Chiama il Numero Verde 800 750 751 per ricevere immediatamente un preventivo ed una consulenza riservata e gratuita, oppure, utilizza il modulo presente sulla pagina per inviarci una richiesta. 
Puoi anche attivare un'Indagine Adesso, scopri come.

La realtà pone domande.
Noi cerchiamo le risposte.

- Colloquio preliminare GRATUITO
- Massima RISERVATEZZA
- Risposta RAPIDA
verifica antispam:
confermo di aver preso visione dell'INFORMATIVA e autorizzo il trattamento dei dati
tutti i campi sono obbligatori