News

Riforma Cartabia: separazione e divorzio più veloci con un unico atto.

Le novità introdotte con la riforma promossa dall’ex Guardasigilli Marta Cartabia rivoluzionano l’istituto e aprono a un ruolo più incisivo delle agenzie investigative.

 
ATTIVA INDAGINE
ONLINE
PRENOTA UN
APPUNTAMENTO
News

Riforma Cartabia: separazione e divorzio più veloci con un unico atto.

Le novità introdotte con la riforma promossa dall’ex Guardasigilli Marta Cartabia rivoluzionano l’istituto e aprono a un ruolo più incisivo delle agenzie investigative.

Cosa prevede la nuova legge sul divorzio?

È entrata in vigore il 1° marzo la riforma della separazione e del divorzio che prende il nome dall’ex ministro della Giustizia, Marta Cartabia, e che mira a snellire le procedure per accorciare i tempi della sentenza.

Prima della riforma era necessario presentare un ricorso per la separazione e, successivamente, un distinto ricorso per il divorzio. Ora si potrà invece presentare un atto unico contenente tutte le domande, eccezioni e richieste e non vi sarà più una procedura suddivisa in fase presidenziale e istruttoria. Per il divorzio immediato basterà una richiesta cumulativa.

La separazione non scompare ma semplicemente i tempi per ottenere il divorzio breve saranno notevolmente più rapidi.

Separazione e divorzio: la nuova procedura con la riforma Cartabia

Un unico atto sarà sufficiente per aprire la procedura. In esso dovranno essere contenute tutte le richieste e la parte ricorrente dovrà depositare un piano genitoriale nel quale vengano esposti gli impegni quotidiani dei figli. Nello stesso atto sarà necessario allegare la situazione reale patrimoniale ed economica degli ultimi tre anni.

Il giudice, in caso di violazione del piano genitoriale o di una situazione patrimoniale non completa potrà sanzionare la parte, anche con un risarcimento dei danni.

L’udienza nella quale i coniugi dovranno comparire dovrà essere convocata entro 90 giorni dal deposito del ricorso. Per ottenere il divorzio occorreranno 6 mesi se la separazione è consensuale, 12 se è giudiziale.

Per ottenere la sentenza di divorzio sarà necessario che la sentenza di separazione sia passata in giudicato e occorre che la non convivenza sia stata ininterrotta. Il foro competente sarà quello di residenza dei figli se ve ne sono, in caso contrario sarà quello del convenuto.

Il ruolo delle Agenzie investigative alla luce delle novità della riforma Cartabia

La riforma Cartabia, oltre a velocizzare le procedure e a mettere al centro la tutela dei minori, comporta anche novità per le agenzie investigative, il cui ruolo diventa ancora più centrale.

Le agenzie investigative possono infatti raccogliere prove a tutela dei diritti dei coniugi e dei minori. Attività come il pedinamento, l’appostamento e le indagini attraverso Open Source Intelligence (OSINT) e Social Media Intelligence (SOCMINT) sono ormai prassi consolidata da anni ma, con la riforma, assumono una maggiore importanza perché possono fornire elementi utili alla produzione di quei documenti che possono sorreggere il ricorso unico che dovrà essere presentato in avvio.

Inoltre è assolutamente fondamentale il ruolo dell’investigatore privato all’interno delle decisioni relative all’affidamento dei figli dopo il divorzio. Sono sempre più infatti i casi in cui viene richiesto all’investigatore di valutare se l’ex coniuge scelto per l’affidamento sia effettivamente in grado di accudire i minori e di consentirne una crescita ed un’educazione corretta. Si tratta di indagini particolarmente delicate relative all'affidamento esclusivo del minore ed aventi ad oggetto l’accertamento di gravi inadempienze da parte di un genitore o, più in generale, qualunque condotta che risulti contraria ai doveri connessi alla potestà genitoriale.

Allo stesso modo anche le indagini patrimoniali diventano ancora più importanti, soprattutto alla luce della necessità di presentare un quadro esauriente della situazione patrimoniale ed economica. L’agenzia investigativa può supportare il coniuge nella verifica della veridicità della situazione patrimoniale della controparte al fine di verificare che non sia stato omesso qualcosa e non vedere pregiudicata una richiesta di alimenti.

Infine, gli investigatori privati possono intervenire in sede giudiziale in qualità di consulenti di parte a supporto della documentazione prodotta e delle risultanze presentate.

L’Agenzia Investigativa Dogma S.p.A. vanta un’esperienza pluriennale in indagini nell’ambito del diritto di famiglia e può valersi di provati professionisti, tecnicamente formati e aggiornati per fornire un supporto professionale al coniuge sia nella fase istruttoria, sia in quella procedimentale.

Chiama il Numero Verde per ricevere immediatamente un preventivo ed una consulenza aziendale riservata e gratuita in tema di diritto di famiglia, oppure, utilizza il modulo presente sulla pagina per inviarci una richiesta o PRENOTARE UN APPUNTAMENTO.

Ti potrebbero interessare anche

    La realtà pone domande.
    Noi cerchiamo le risposte.


    Un sito non basta a risolvere ogni dubbio e soprattutto a far fronte a tutte le necessità. Utilizza il form qui a lato o la CHAT per contattarci, prenotare un appuntamento e chiederci informazioni.

    • Colloquio preliminare GRATUITO
    • Massima RISERVATEZZA
    • Risposta RAPIDA

    • Indica una data e un orario preferito per l'appuntamento:
      Confermo di aver letto l'informativa
      Tutti i campi sono obbligatori
    • Confermo di aver letto l'informativa
      Tutti i campi sono obbligatori

    Agenzia Investigativa DOGMA S.p.A.
    Agenzia Investigativa Milano
    Via Cino del Duca, 5
    20122 - Milano
    Tel. +39 02 76281415
    Fax +39 02 76391517
    Agenzia Investigativa Torino
    Corso Vittorio Emanuele II, 92
    10121 - Torino
    Tel. +39 011 5617504
    Fax +39 011 531117
    Agenzia Investigativa Roma
    Via G. Gioacchino Belli, 39
    00193 - Roma
    Tel. +39 06 89871789
    Agenzia Investigativa Londra
    Level 33, 25 Canada Square
    Canary Wharf
    London E15 5LB nb
    Agenzia Investigativa New York
    3rd and 4th Floors,
    57 West 57th Street - Manhattan
    New York 10019 USA
    Seguici su:

    numero verde 800.750.751
    da lunedì a sabato dalle 09:00 alle 20:00
    servizio gratuito da telefono fisso e mobile da Italia


    P.IVA 10425470019